Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Company Logo


orologi-e-gioielli-di-marca-in-offerta

sexyshop online

La grigliata, come preparare un buon barbecue

grigliataIl profumo che si sprigiona da un barbecue è uno dei più invitanti, e il tutto diventa un simpatico pretesto per organizzare un pranzo per ospiti in giardino o, se si usa un fuoco elettrico e con le debite precauzioni, la grigliata si può fare sul terrazzo di casa.

Per offrire qualcosa di buono cucinato alla griglia la padrona di casa deve poter contare su un partener affidabile che pensi alla preparazione del fuoco, al suo mantenimento e alla cottura. lei infatti penserà a preparare gli ingredienti pronti in modo tale che non rimanga che passarli per la grigliata; fortunatamente agli uomini piace occuparsi del fuoco e la divisione dei compiti è chiara.

Al momento di stabilire il menù è bene prevedere anche preparazioni cotte in modo diverso, perchè un pranzo basato solo sul barbecue può "stancare" gli ospiti o non essere gradito da tutti.

La formula

Il servizio

La grigliata solitamente ha un tono informale, in questo caso gli ospiti non vengono serviti a tavola nè dalla padrona di casa, nè da altri, ma vanno personalmente a rifornirsi a una tavola-buffet, e al punto griglia chi conduce il fuoco deve essere disponibile ad avere gente intorno.

Il posto

Informalità non vuomdire scomodità, Sopratutto se la griglia funziona con un vero fuoco a legna, il posto degli ospiti sarà defilato rispetto alla zona di cottura. Il punto griglia sarà visibile, ma con quel tanto di distanza che permette all'eccesso di odori e agli eventuali fumi di disperdersi senza riversarsi sugli ospiti.

La tavola

Una volta rifornitisi, gli ospiti potranno sedersi ad una tavola o ad una serie di tavolini apparecchiati in modo semplice  e allegro, colori solari per tovaglie e tovaglioli, bei materiali rustici per i piatti. Decorazioni con frutta e fiori, e se le piante e i vasi in cui crescono sono belli, un piccolo sfondo di erbe odorose.

 

 

Organizzare una grigliata

Gli inviti

E' importante specificare che la riunione è per una grigliata. Così le persone che non amano questo tipo di cucina, potranno dire di no. Il numero delle persone va proporzionato alle dimensioni della griglia per evitare che ce ne siano alcune che mangiano e altre che aspettano che sta cuocendo.

Griglie e combustibili

Appena fatti gli inviti pei il vostro barbecue controllate che griglia e accessori siano in buono stato e fate buona provvista di combustibile, legno e carbonella.

Imporante! il fuoco va avviato per tempo così da non costringere gli ospiti ad attese sgradite. Meno problemi con le griglie elettriche che si riscaldano in tempi abbastanza veloci e, spesso non fanno fumo, ma manca il fascino del fuoco.

 

Per insaporire la cottura alla griglia sono fondamentali olio ed erbe aromatiche. In pratica, tutte le preparazioni prima di essere messe a grigliare vanno unte, passandole con un pennello, d'olio, la sua qualità concorre alla riuscita finale. Può essere aromatizzato con spezie ed erbe, fresche o seccate che devono però essere recenti per avere davvero profumo.

Una raffinatezza consiste nel gettare durante la cottura qualche manciata (senza eccedere altrimenti disturba) di erbe secche sulla brace, producendo un leggero fumo aromatico che impregna gli alimenti.

Per evitare il disastro è importante che la grigliata non sia al primo esperimento. Se avete acquistato uno stupendo barbecue nuovo di zecca resistete alla tentazione di inaugurarlo con ospiti, prima vi conviene fare qualche prova in famiglia, perchè, una grigliata non riuscita può trasformarsi in un avvenimento tragicomico.

Idee menù

L'apertura

Aspettando che la brace arrivi al punto giusto per la cottura, si può si può gustare una panzanella, un insalata di pasta o di riso, o un minestrone freddo serviti in piccole porzioni. Sono preparazioni facili da realizzare e hanno il vantaggio che possono essere preparate il giorno prima. Così resterà solo di occuparsi dei cibi e della grigliata.

Il piatto forte

Solitamente è la carne..... gli spiedini misti hanno sempre successo, di aspetto invitante sono facili da preparare , cuocere e mangiare, ma irresistibile possono essere pure dei piccoli tocchetti di pollo,costolette o delle saporite salsicce.

La verdura

Ottime le insalate, le verdure a fette e grigliuate o ripiene di pangrattato, erbe e formaggio che fonde in cottura. Si a melanzane, peperoni e radicchio alla griglia, bruscette di pane con pomodori a pezzettini e basilico, 

Il dessert

Oltre al meglio della frutta di stagione , che si gusta al naturale, si può prevedere  una crostata, sempre di frutta o marmellata.

 




Powered and designed by: realizzazione siti web a palermo.